Istituto delle Suore Convittrici del Bambin Gesù

L'Istituto delle "CONVITTRICI DEL BAMBIN GESÙ" di San Severino Marche è una Congregazione Religiosa, istituita con decreto del 9 novembre 1693.

La Congregazione Religiosa, fin dalle origini di diritto diocesano, è stata canonicamente riconosciuta e approvata di Diritto Pontificio il 9 novembre 1981.

Il Cardinale Matteo Petrucci, Vescovo di Iesi e Visitatore Apostolico della Città e Diocesi di San Severino Marche, confermò quanto stabilito dall'Arcidiacono Giambattista Beni, con i decreti dell'8 settembre e del 23 ottobre 1694.

Con i suddetti decreti furono concessi alle Convittrici il pieno e irrevocabile possesso della Chiesa e Casa di S.Maria Maddalena (già Conservatorio delle Convertite) "con le rendite e i beni spettanti al medesimo luogo".

Gianbattista Beni, Patrizio settempedano, ottimo Sacerdote e valente giurista, essendo stato a lungo a Roma, aveva conosciuto, come confessore e predicatore, le Convittrici del SS. Bambino Gesù, fondate da Anna Moroni e dal P. Cosimo Berlinzani tra il 1662 e il 1672. Colpito dall'utilità religiosa e dalla spiritualità dell'Istituto, quando fu eletto Arcidiacono della Cattedrale di San Severino nel maggio 1693 e Vicario Generale del Vescovo, chiese al P. Cosimo due convittrici per avviare a San Severino un Istituto simile per il bene della Diocesi.

Se ti stai interrogando sul senso della vita, se vuoi condividere le tue riflessioni sulla parola di Dio, se hai domande da rivolgere a noi suore: suore@bambingesu.org

© 2018 Istituto delle Suore Convittrici del Bambin Gesù

Via Castello 4, 62027 San Severino Marche (MC), Tel. 0733/638309, Fax 0733/637005